Monthly Archives: Dicembre 2013

Flore de maria

Aenean nonummy hendrerit mauris. Phasellus porta. Fusce suscipit varius mi. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Nulla dui. Fusce feugiat malesuada odio. Morbi nunc odio, gravida at, cursus nec, luctus a, lorem. Maecenas tristique orci ac sem. Duis ultricies pharetra magna. Donec accumsan malesuada orci. Donec sit amet eros. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Mauris fermentum dictum magna.

Praesent vestibulum molestie lacus. Aenean nonummy hendrerit mauris. Phasellus porta. Fusce suscipit varius mi. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Nulla dui. Fusce feugiat malesuada odio. Morbi nunc odio, gravida at, cursus nec, luctus a, lorem. Maecenas tristique orci ac sem.

Read more

ius soli – è una bacchetta magica?

božidar stanisic

L’inizio della primavera di quest’anno coincide con la proposta di legge per la cittadinanza firmata da quattro parlamentari del PD1 (Chaouki, Speranza, Bersani e Kyenge, futuro ministro). C’erano anche altre proposte parlamentari, però questa, in primis trattando lo ius soli (da tempo una delle problematiche più discusse sulla tematica generale dell’immigrazione), ha acceso polemiche anziché un ampio dialogo, non solo parlamentare. Credo che non abbiamo dimenticato alcuni episodi politicamente e umanamente vergognosi, i protagonisti dei quali, soprattutto a partire dal momento in cui C. Kyenge è diventata Ministro dell’integrazione, sono stati diversi parlamentari estremisti della Lega Nord, insultandola e attaccandola. Certo con metodi dissimili, ma tutti di stampo xenofobo e razzista i cui slogan sobillavano la parte più estremista del proprio elettorato. Tuttavia non ci si poteva aspettare altro da un partito che da anni costruisce le linee della propria politica basandola sugli slogan anti-immigrazione...

Read more

Lo specchio del desiderio

ankur betageri

Ponzio Pilato: È vera la storia della tua vita? Gesù Cristo: Cosa è la verità? KASHMIRI 1: 18 (La Sacra Bibbia, versione di Re Ashoka) All’inizio di quest’anno (2013), in una fredda mattina di febbraio, mentre facevo una passeggiata attorno al lago di Hauz Khas1, mi imbattei in una ragazza che piangeva seduta su una panchina in pietra. Mi chiesi chi fosse, e perché stesse piangendo così copiosamente ma, essendo un tipo timido, e non avendo il coraggio di andare da lei e parlarle, proseguii il cammino. Quando raggiunsi lo stesso posto per la seconda volta lei era ancora lì seduta e singhiozzava: questa volta decisi di andare da lei e chiedere. “Ciao, scusa… hai bisogno di aiuto?” Alzò lo sguardo, succhiò le lacrime agli angoli della bocca, si asciugò le guance, e mordendosi le labbra scosse il capo. Una ragazza timida, una specie rara: mi tornò il coraggio. Mi sedetti...

Read more