Valeria Nicu

Valeria Nicu è nata in Moldavia nel 1986. All’età di 14 anni è giunta in Italia a seguito della famiglia. Diplomata in lingue straniere, si è laureata in Lettere presso l’Università di Macerata con una tesi su Margaret Mazzantini. In procinto di laurearsi in Filologia classica e moderna con una tesi sugli scrittori rumeni italofoni, è docente di italiano per stranieri e traduttrice presso il centro linguistico Accademia Internazionale di Ascoli Piceno oltre che interprete e traduttrice per il tribunale locale. Nel 2012 ha partecipato al convegno internazionale Discorso, identità e cultura nella lingua e nella letteratura italiana (Craiova, Romania, 21-22 settembre) con una comunicazione dal titolo Sguardi sull’Italia: Irina Turcanu tra elementi pop e filosofia, intervento pubblicato negli Atti del Convegno a cura di E. Pirvu, Editura Universitaria, 2013. Nel luglio del 2013 ha collaborato alla rivista culturale letteraria online Sagarana con un saggio su disagio e letteratura della migrazione dal titolo Percorsi di instabilità nella letteratura della migrazione italofona (n.52). Il 20-21 settembre del 2013 ha partecipato per la seconda volta al convegno internazionale di Craiova, Romania Discorso e cultura nella lingua e nella letteratura italiana con una comunicazione dal titolo Scrittura, trauma e instabilità esistenziale nella letteratura della migrazione: i rumeni italofoni ed altri in corso di pubblicazione negli Atti del Convegno. Dal 2013, inoltre, collabora attivamente con la Libreria Rinascita di Ascoli Piceno nella realizzazione di eventi culturali e letterari come la presentazione, insieme a Carlos Sanchez, del volume Erranza e dintorni di Flaviano Pisanelli e la presentazione, nel quandro del progetto Scrittori a scuola, del volume L’albero e la vacca di Adrian Bravi. Nel 2014 partecipa come relatrice alla conferenza e reading poetico Disagio e Letteratura (Firenze, 15 Febbraio) con una comunicazione incentrata sulle valenze terapeutiche della scrittura e della’autobiografia nella letteratura della migrazione italografa, intervento edito nell’antologia AA.VV., Disagio e letteratura. Raccolta tematica. Reading poetico, TraccePerLaMeta Edizioni, 2014.