Bozza di capitolo tratto da romanzo in costruzione

Le reincarnazioni di una gatta come me erano segnate da alti e bassi.

“Upgrade, downgrade”, miagolava Bastet la Grande Gatta reincarnatrice. Lei azzerava i ricordi delle vite precedenti di un gatto prima di rimandarlo nella vita successiva; misteriosamente Bastet la Grande Giudice non resettava completamente la mia memoria. Ricordavo più meno vite precedenti, fratelli avuti, passaggi da gatta a umana, città dove avevo vissuto, legami con umani, animali. Consideravo upgrade trasformarmi da gatta a umana anche se presentava tanti lati incresciosi. Se imitavo la malvagità degli umani espiavo le colpe nella vita successiva.

“Anupet ti piace trasformarti in umana” miagolava la Grande Gatta prima di rimandarmi in vita.

“Perché è divertente trasformarsi in essere umano, Grande Bastet.”

“Essere un umano è fatto nevrotico, Anupet Fall. Devi avere professione,...

Read more