Biografie

biografia – Peter Hughes

Peter Hughes è poeta, pittore e fondatore di Oystercatcher Press. È nato a Oxford nel 1956. Ha lavorato vari anni in Italia ed è attualmente residente a Norfolk. Definito da Tony Fraser come «uno dei più interessanti e inclassificabili poeti del Regno Unito», è autore di oltre una dozzina di libri di poesia fra cui: Nistanimera, The Sardine Tree, The Summer of Agios Dimitrios, Behoven and The Pistol Tree Poems.
Nathan Thompson descrive quest’ultimo libro «scintillante, intenso, innovativo e in assoluto magnetizzante».
I Selected Poems di Hughes sono stati pubblicati da Shearsman nel 2013, in coincidenza con l’uscita di An intuition of the particular: some essays on the poetry of Peter Hughes a cura di Ian Brinton. Il 2013 ha visto anche la pubblicazione di Allotment Architecture, presso Reality Street. Nel gennaio 2015 Reality Street ha pubblicato Quite Frankly, consistente volume che contiene le originali versioni di Peter di tutti i sonetti di Petrarca. Il poeta e critico americano Barry Schwabsky in Hyperallergic scrive: «La miscela di immediatezza e profonda memoria in questi versi è stupefacente; tramite essa, Petrarca davvero parla al nostro tempo».
John Hall ha scritto dell’opera di Hughes: «Leggetela, nell’aspettativa di una quantità di piaceri lirici, per l’orecchio, per il gioco del verso sullo sfondo di un movimento continuo, per la celebrazione di piaceri ricordati, per la buona intenzione e l’arguzia. Con ciò, intendo riferirmi a una mente che si rivela in poesie sempre sorprendenti per i giri di parola, per la danza delle sillabe e che pure non perdono mai di vista mondo ed esperienza».

L'autore

Avatar

El Ghibli

El Ghibli è un vento che soffia dal deserto, caldo e secco. E' il vento dei nomadi, del viaggio e della migranza, il vento che accompagna e asciuga la parola errante. La parola impalpabile e vorticante, che è ovunque e da nessuna parte, parola di tutti e di nessuno, parola contaminata e condivisa.