Biografie

Gerda Stevenson – biografia

Gerda Stevenson (Peeblesshire, 1956)  è un’attrice, musicista e poeta scozzese. If this were real, pubblicato in Inghilterra da Smokestack Books nel 2013, è il suo primo libro di poesia (appena tradotto in Italia da Laura Maniero per i tipi di Ensemble). Nello stesso  2013 un suo componimento in lingua scots ( “Hame – Comin” ) era stato premiato  in occasione dell’Arts Festival Poetry Challenge.  La Stevenson, il cui compagno è il poeta gaelico Aonghas MacNeacail, è figlia del compositore Ronald Stevenson e sua sorella  Savourna è affermata suonatrice di clarsach, o arpa scozzese. Molto attiva come attrice in tv, alla radio – come lettrice delle poesie di Robert Burns – e al cinema – ha un ruolo in Braveheart di Mel Gibson – l’autrice si è altresì segnalata come drammaturga; la sua pièce Federer vs Murray, premiata in patria e ben accolta dalla critica statunitense (pubblicata in rivista negli Stati Uniti) è andata in scena a New York nel 2011.

L'autore

Raffaele Taddeo

Raffaele Taddeo

E’ nato a Molfetta (Bari) l’8 giugno 1941. Laureatosi in Materie Letterarie presso l’Università Cattolica di Milano, città in cui oggi risiede, ha insegnato italiano e storia negli Istituti tecnici fin dal 1978. Dal 1972 al 1978 ha svolto la mansione di “consulente didattico per la costruzione dei Centri scolatici Onnicomprensivi” presso il CISEM (Centro per l’Innovazione Educativa di Milano). Con la citata Istituzione è stato coautore di tre pubblicazioni: Primi lineamenti di progetto per una scuola media secondaria superiore quinquennale (1973), Tappe significative della legislazione sulla sperimentazione sella Scuola Media Superiore (1976), La sperimentazione nella scuola media superiore in Italia:1970/1975. Nell’anno 1984 è stato eletto vicepresidente del Distretto scolastico ’80, carica che manterrà sino al 1990. Verso la metà degli anni ’80, in occasione dell’avvio dei nuovi programmi della scuola elementare, ha coordinato la stesura e la pubblicazione del volumetto una scuola che cambia. Dal 1985 al 1990 è stato Consigliere nel Consiglio di Zona 7 del Comune di Milano. Nel 1991 ha fondato, in collaborazione con alcuni amici del territorio Dergano-Bovisa del comune di Milano, il Centro Culturale Multietnico La Tenda, di cui ad oggi è Presidente. Nel 1994 ha pubblicatp per il CRES insieme a Donatella Calati il quaderno Narrativa Nascente – Tre romanzi della più recente immigrazione. Nel 1999 in collaborazioone con Alberto Ibba ha curato il testo La lingua strappata, edizione Leoncavallo. Nel 2006 è uscito il suo volume Letteratura Nascente – Letteratura italiana della migrazione, autori e poetiche. Nel 2006 con Paolo Cavagna ha curato il libro per ragazzi Il carro di Pickipò, ediesse edizioni. Nel 2010 ha pubblicato per l’edizione Besa La ferita di Odisseo – il “ritorno” nella letteratura italiana della migrazione.