Stanza degli ospiti

Sono stata costretta

Sono stata costretta,
privata
dei miraggi,
di queste oasi ,
vivo ora di ricordi
quando
la mia gente
mi ha odiato
e ricolma
l’anima
di sciocche canzoni.
Dove è andata
la mia essenza
ora che
sono imprigionata
in un labirinto
di
menzogne
e
false promesse?
Ritornerò dunque a Dio,
egli mi ha plasmato
e
con la sua immagine impalpabile
ha architettato
il mio scheletro.

L'autore

Avatar

Eloisa Ticozzi

Eloisa Ticozzi è nata a Milano nel 1984. Studia medicina e ama il disegno, la lingua russa e il nuoto. Scrive (da due anni circa) e riflette molto sull’esistenza e sulla sofferenza; le sue poesie sono variegate e parlano di argomenti diversi. Ha pubblicato un’antologia “il sentiero delle muse” per la casa editrice Rupe Mutevole.