Stanza degli ospiti

Poesie

La danza delle donne

Vi auguro di trovare il significato della vostra vita

Senza perdere voi stesse

Di essere vento che muove il mare

E il pesce che lo naviga

Di essere oceano con le altre donne

Diverse ma simili a voi

Di essere il sole che splende nella vostra vita

Che illumina d’immenso gli animi

Di essere la nave che naviga in acque lontane

Mai cambiando la sua forma ed essenza

Di essere il fuoco della passione

Che disegna i sogni ma non li brucia

Di essere l’erba che si piega al vento

Perché quando cadiamo non ci spezziamo

Ma ci raccogliamo per trovare le nostre energie.

Vi auguro di essere pioggia

Che scende sulla Terra

Penetra nel terreno e trasforma il suolo bruciato in fiori.

Vi auguro di essere l’acqua che scava la roccia

Goccia dopo goccia creando il suo mondo.

Vi auguro di essere il ruscello che scivola sulle rocce

E le purifica.

Vi auguro di essere la luna che di notte

Illumina il vostro cammino.

Vi auguro di essere la notte

Che con il suo mantello nero

Lascia i sogni splendere di luce propria.

Vi auguro di essere donne

perché siamo il sole, il vento, il mare

e la vita che vogliamo vivere.

Questo è il mio augurio

Ad ogni notte segue il giorno ed a ogni fine un nuovo inizio e

Il vostro è con voi nel mondo.
(“Donna. Filari d’alberi in voci”, 2019. Edda Edizioni)

SEI DONNA

Quando il tuo volto si smembra fra gli altri volti

ricordati

chi sei donna.

Sei la pioggia che lava la polvere della solitudine.

Sei il vento che disperde paure.

Sei rughe, tempo amato e sogni vissuti.

Sei onde che superano i timori e disegnano la sabbia.

Sei impronte che tracciano i segni dei cammini futuri.

Sei la lama che taglia la roccia in segmenti di passione.

Sei donna

L'autore

Avatar

Barbara Gabriella Renzi

Lascia un commento