Parole dal mondo

Grey Does Matter

There is nothing rote
or banging
about this poetry on unofficial winter
but the skeptical clarity
of memory—
a slippery escarpment
of tidbits [surrounded by loud water,
maybe shale] welling up a
gainst the grey light
under the skull:

leaves failing
buildings falling
[even the honeymoon hotel imploded] toothy women
a flying man [not burning] blood aching out
disappearing

here and there.

Somewhere
it is falling snow
a typhoon
a rainbow smear
a clap
the weather channel tells me
[about fog] more than I need
to know but can’t help
tuning in.

L'autore

Avatar

Kim Clark

Malattia e desiderio, maternità e mondanità sono gli sproni dell’incessante viaggio di Kim Clark tra poesia e prosa, scena e pagina. La sua prima raccolta di narrativa, Attemptations (Caitlin Press), è uscita nel 2011 e uno dei racconti è stato scelto per un film di 90 minuti. Il suo chapbook di poesia, Dis ease ad De sire, the M anu S cript (Lipstick Press), è uscito ad aprile, 2012. Opere di Kim si trovano anche in Body Breakdowns (Anvil Press), e in Malahat Review, giornali elettronici e in altre pubblicazioni in Canada e negli Stati Uniti. La sua nuova raccolta di poesie, Sit You Waiting, è uscita in libreria ad agosto 2012 per i tipi di Caitlin Press. Kim vive a Cedar sull’isola di Vancouver.

Lascia un commento